DIDATTICA - Pareri

Parere de penale del 07/10/2017

Parere di diritto penale del 7/10/2017
 
I vigilanti di un ipermercato addetti al servizio di videosorveglianza dello stesso si accorgono che Tizio si è impossessato di un computer portatile lasciato momentaneamente incustodito dallo stesso proprietario Caio, che distrattamente lo aveva lasciato sul bancone del bar-ristoro, posto all'interno dell'ipermercato, per andare alla cassa, posta lì vicino, per pagare il caffè che aveva appena consumato.
Quando Tizio, con il computer nascosto nello zaino, perciò si reca all'uscita dell'ipermercato trova i vigilanti che lo fermano e gli chiedono di aprire lo zaino, sicuri di trovarvi il computer di Caio, che nel frattempo si era recato proprio da loro per denunciarne la scomparsa.
Tizio arrestato dalle forze dell'ordine chiamate dal servizio di vigilanza chiede di poter parlare con il suo legale per chiedere quali saranno le conseguenze del suo gesto.
Il candidato assunte le vesti del legale di Tizio rediga motivato parere.


CONTATTI

Sede:

Via Arangio Ruiz 83
80122 Napoli (Na)

Lun - gio (09:00 - 18-00)
sabato (09:00 - 13:00)

Tel e fax:
081 761 47 03

349 67 02 654
346 51 99 045

E mail:

corsi@mcmiliterni.it