DIDATTICA - Pareri

parere di civile del 13/05/2017

Parere di diritto civile del 13/05/2017
Tizio, architetto, stipula in forma orale con il Comune un contratto avente per oggetto la progettazione di un’opera di interessa pubblico con la condizione che il corrispettivo stabilito sarà pagato se l’opera stessa verrà finanziata dalla Regione.
Dopo tre anni, Tizio venuto a sapere ufficialmente che la Regione, per problemi di bilancio, non finanzierà l’opera pubblica da lui progettata, si rivolge ad un legale per conoscere i suoi diritti nei confronti del Comune.
Il candidato assunte le vesti del legale di Tizio, premessi ampi cenni sull’azione di arricchimento ingiustificato, rediga motivato parere finalizzato alla migliore tutela possibile degli interessi del proprio assistito.
le='text-align:justify;background:white'>La giurisdizione del G.A. tra giurisdizione di diritto oggettivo e di diritto soggettivo: dal ricorso incidentale nel settore dei contratti pubblici al rito super accelerato ex art. 120 co. 2 bis c.p.a. per contestare l'ammissione e l'esclusione dalle gare.


CONTATTI

Sede:

Via Arangio Ruiz 83
80122 Napoli (Na)

Lun - gio (09:00 - 18-00)
sabato (09:00 - 13:00)

Tel e fax:
081 761 47 03

349 67 02 654
346 51 99 045

E mail:

corsi@mcmiliterni.it