DIDATTICA - Pareri

parere di civile 14/01/2017

 
Presso una struttura sanitaria viene alla luce un bambino affetto da gravi malformazioni. In precedenza alla diciannovesima settimana di gravidanza la donna si era sottoposta ad un’ecografia presso la medesima struttura, senza che il sanitario addetto avesse rilevato nel feto alcunchè di anormale, né tantomeno avesse informato i genitori della presenza della grave malformazione palesatasi, in seguito soltanto al momento del parto.
I genitori decidono di citare in giudizio la struttura ospedaliera assieme al medico ecografista, per ottenere condanna in solido dei convenuti a risarcimento dei danni sofferti in dipendenza della nascita del piccolo: nascita che gli attori affermano cagionata, per l’appunto, dall’errore professionale del medico.
Contestualmente, essi propongono domanda di risarcimento del danno anche in qualità di rappresentante del figlio minore nato malformato. In particolare, i genitori lamentano di aver subito un pregiudizio (sub specie di un danno alla salute psichica della donna) quale conseguenza della nascita indesiderata del figlio ed impuntano alle colpe del medico ecografista la verificazione di tale evento: l’errore diagnostico in cui sarebbe incorso quest’ultimo nell’osservazione del feto in occasione dell’ecografia ed il successivo inadempimento al dovere d’informazione circa ogni aspetto della gestazione, cui ha diritto la gestante (a maggior ragione in ipotesi di simile gravità), avrebbero infatti impedito alla donna stessa di esercitare il suo diritto al’interruzione della gravidanza, attribuitogli – ancorchè nei rigorosi limiti di legge – dalla disciplina della L. n. 194/1978.
Il candidato assunte le vesti del legale dei genitori, rediga motivato parere.
font-family:"Arial","sans-serif";mso-fareast-font-family: "Times New Roman";color:black;mso-fareast-language:IT'>Buona fede ed abuso del diritto: strumenti di tutela. 
 


CONTATTI

Sede:

Via Arangio Ruiz 83
80122 Napoli (Na)

Lun - gio (09:00 - 18-00)
sabato (09:00 - 13:00)

Tel e fax:
081 761 47 03

349 67 02 654
346 51 99 045

E mail:

corsi@mcmiliterni.it