DIDATTICA - Pareri

parere di penale del 24/09/2016

Parere di diritto penale del 24/09/2016
 
Tizio lavora in un supermercato e tutte le sere rimane da solo con il cassiere per chiudere il negozio insieme a lui ed alla guardia giurata. Afflitto dai debiti, decide di progettare un piano per impossessarsi dell’incasso della giornata. A tal fine, alcuni giorni prima della data prevista, acquista una pistola, dei guanti ed un passamontagna.
Il giorno stabilito, fingendo di uscire dall’esercizio commerciale prima del solito, si nasconde nel magazzino dello stesso, pronto ad entrare in azione, prima della chiusura, per aggredire il personale addetto alla cassa, nelle persone di Caio e Mevio. Giunta ‘ora della chiusura, colto da un attacco d’ansia per il rimorso e per il senso di colpa (non è un delinquente di professione), esce velocemente dal magazzino, attraversa le porte del supermercato scappando via, con addosso l’arma, indossando i guanti, e con in mano il passamontagna appena sfilato dal capo.
Dopo pochi istanti, Tizio viene raggiunto dalla guardia giurata, e successivamente, arrestato dalla Polizia, con l’accusa di tentata rapina.
Il candidato, assunte le vesti del legale di Tizio, premessi brevi cenni sul delitto tentato, rediga motivato parere.
 


CONTATTI

Sede:

Via Arangio Ruiz 83
80122 Napoli (Na)

Lun - gio (09:00 - 18-00)
sabato (09:00 - 13:00)

Tel e fax:
081 761 47 03

349 67 02 654
346 51 99 045

E mail:

corsi@mcmiliterni.it