DIDATTICA - Pareri

Parere di civile del 27-2-2016

Tizio acquista un’unità immobiliare dall’impresa di costruzione Beta Costruzioni S.r.l.
Dopo l’acquisto, l’immobile è oggetto di frequenti infiltrazioni di acqua, sia nella cantina sia nell’autorimessa, imputabili a gravi difetti costruttivi, riconducibili alla negligenza della Beta Costruzioni S.r.l. nell’edificazione del fabbricato.
Formalmente denunciati i vizi, la Beta Costruzioni S.r.l. li riconosce e assume l’impegno di effettuare i necessari interventi riparativi. Tuttavia, l’intervento di riparazione si dimostra insufficiente.
Pur essendo trascorsi più di due anni dalla consegna dell’immobile, Tizio intende convenire in giudizio la Beta Costruzioni S.r.l. chiedendone la condanna al risarcimento dei danni ovvero alla diretta esecuzione dei lavori, per l’esistenza dei vizi riscontrati nell’appartamento acquistato, ma teme che siano maturati i termini di prescrizione e di decadenza e si rivolge ad un avvocato per conoscere la concreta possibilità di esperimento vittorioso di una azione legale nei confronti dell’impresa costruttrice appaltatrice – venditrice dell’immobile.
Il candidato, assunte le vesti del legale di Tizio, premessi brevi cenni sulla garanzia per vizi nella compravendita e nell’appalto, esponga le problematiche sottese al caso di specie. 


CONTATTI

Sede:

Via Arangio Ruiz 83
80122 Napoli (Na)

Lun - gio (09:00 - 18-00)
sabato (09:00 - 13:00)

Tel e fax:
081 761 47 03

349 67 02 654
346 51 99 045

E mail:

corsi@mcmiliterni.it