DIDATTICA - Pareri

Parere di diritto penale 21/2/2015

 
Tizio, artigiano con la passione per la caccia, avverte durante la notte alcuni rumori sospetti provenienti dal proprio giardino. Allarmato si affaccia dalla finestra della camera da letto e subito si accorge di due persone che, entrate all'interno della proprietà, stanno armeggiando con la serratura del fabbricato collocato a qualche decina di metri dall'abitazione dove egli svolge l'attività di falegname e conserva le attrezzature e i prodotti del suo lavoro.
Immediatamente Tizio prende il fucile che detiene regolamentare all'interno dell'armadio della camera da letto e spara due colpi nella direzione dei malviventi con l'intento di spaventarli e farli desistere. Uno dei due ladri viene colpito al petto, morendo qualche ora dopo in ospedale, mentre l'altro resta ferito gravemente ad una gamba.
Tizio, convinto di aver agito correttamente al fine di difendere la sua proprietà e i proventi del suo lavoro dall'aggressione di due malviventi, si rivolge in ogni caso ad un avvocato per conoscere le possibili conseguenze della propria condotta.
Il candidato, assunte le vesti del legale di Tizio, esponga le problematiche sottese al caso di specie.


CONTATTI

Sede:

Via Arangio Ruiz 83
80122 Napoli (Na)

Lun - gio (09:00 - 18-00)
sabato (09:00 - 13:00)

Tel e fax:
081 761 47 03

349 67 02 654
346 51 99 045

E mail:

corsi@mcmiliterni.it